Laura Tricarico e Laura Sabbatini premiate con una borsa di studio al concorso “Ciao Janine” – Pesaro

 

 

Laura Sabbatini Peverieri e Laura Tricarico del Liceo Artistico “A.Apolloni” Polo 3 Fano  sono state premiate al concorso “Ciao Janine”, organizzato dalla Presidenza del Comune di Pesaro in onore di Liliana Segre, testimone della Shoa.

Mercoledì 22 marzo presso il Salone Metaurense di Palazzo Ducale di Pesaro sono stati premiati gli studenti delle scuole superiori che hanno partecipato al concorso “Ciao Janine “. Il progetto , fortemente voluto dal dott. Ilaro Barbanti , Consigliere e Presidente del Consiglio Comunale di Pesaro, ha visto coinvolti gli istituti superiori di Pesaro e il Polo 3 con il Liceo artistico “A.Apolloni” . Il progetto è consistito in un concorso intitolato “Ciao Janine …” in onore di Liliana Segre, sopravvissuta alla Shoa, e in memoria di un episodio della sua esperienza nei lager nazisti.

Il Liceo artistico ha risposto all’iniziativa, con alcuni elaborati della classe 1 A e una scultura, opera a quattro mani di Laura Tricarico della 3 A  (sez. Arti figurative) e Laura Sabbatini Peverieri della 3 B (sez. Architettura e ambiente). Quattro le opere premiate  alla presenza delle autorità e della stessa Liliana Segre:  la scultura realizzata dalle due alunne del Liceo “Apolloni” ha ottenuto il terzo posto. Al momento della premiazione Laura Tricarico e Laura Sabbatini hanno spiegato brevemente il senso della loro opera: “L’idea che abbiamo sviluppato è arrivata subito  poi ci siamo documentate e l’opera finita rappresenta l’oppressione nazista e la deportazione nei lager degli ebrei e delle altre categorie di perseguitati durante il nazismo. Nella scultura – hanno detto  -  appare inoltre  un particolare importante : la figura di una bambina colorata , che rappresenta Janine. ” Quella Janine , alla quale è stato intitolato il concorso.

Tutte le opere sono esposte in una mostra allestita nella sala Laurana di Palazzo Ducale, in piazza del Popolo a Pesaro.

 

“La pace rende liberi”
(argilla cruda e pigmento,  cm.90.35.35 – 2013)

 

 

Category(s): Archivio articoli 2012/2013

Lascia un Commento